Sala FALCK
Sala Falck
Capienza: 100 posti
La sala superiore, dedicata alla memoria della famiglia Falck (il senatore Enrico fu uno dei fondatori di Ambrosianeum), si raggiunge percorrendo la breve rampa in leggera salita che collega l'ingresso da via delle Ore ad un portico di accesso sorretto da colonne monumentali e sormontato da un timpano neoclassico.

La struttura conserva l'impianto decagonale originario, ed è caratterizzata da un ampio spazio centrale circolare coperto a volta e delimitato da colonne, circondato da un ampio ambulacro perimetrale.

All'interno della sala è presente una pedana rialzata dove trova spazio il tavolo per conferenze, che accoglie fino a 5 relatori.

Perfetta come sede di conferenze-stampa, presentazioni, reading e dibattiti, la Sala Falck si presta anche ad ospitare momenti musicali: un pianoforte mezza-coda Steinway&Sons è infatti a disposizione degli ospiti, e l'ambiente è perfettamente insonorizzato.